PETIZIONE CHIUSA
Diretta a Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi ed a(d) 2 altri

UFAI (Unione Famiglie Adottive Italiane) chiede l'aggiornamento delle tabelle dei costi applicati dagli enti, relativamente all'adozione internazionale di uno o più minori.

Il sito della Commissione per le Adozioni Internazionali è il punto di riferimento di tutte quelle coppie che hanno deciso, o stanno decidendo, di intraprendere il percorso dell’adozione internazionale. E' fondamentale quindi, che vengano riportati correttamente al suo interno i costi della procedura adottiva che le coppie dovranno sostenere una volta selezionato l’ente a cui daranno il mandato. Quanto da noi osservato è la grande differenza tra quanto viene chiesto dagli enti attraverso la "carta dei servizi", e quanto è riportato sul sito della CAI, in alcuni casi stiamo parlando di cifre che raggiungono il doppio di quanto è indicato sul sito della Commissione. UFAI chiede che queste tabelle, per tutti gli enti, in un ottica di trasparenza e correttezza verso le coppie adottive, vengano aggiornate e mantenute aggiornate, attraverso una comunicazione obbligatoria che l’ente stesso dovrà fare ogni volta che gli importi subiranno variazioni, e che le tabelle CAI vengano definite come "tabelle di riferimento dei costi della procedura di adozione internazionale di minori", cosi che le coppie possano, se necessario, contestare all’ente quel costo diverso da quanto comunicato alla CAI. Solo definendo finalmente un procedimento chiaro e in continuo aggiornamento, le famiglie adottive italiane potranno sapere correttamente quanto sforzo economico gli verrà richiesto. Oggi infatti, le coppie si trovano davanti a cifre assolutamente fuori dalla realtà e a costi non ben definiti anche dopo la firma del mandato. Altro punto che chiediamo di aggiornare è la lista dei paesi con i quali l’ente ha degli accordi relativi all’adozione internazionale, perché anche qui abbiamo riscontrato molte differenze tra quanto l’ente propone e quanto è scritto sul sito della CAI. In tal senso chiediamo anche che ci siano sempre, per il paese in questione, informazioni corrette e verificate, relative ad eventuali criticità presenti. Questo aiuterebbe le coppie che devono dare mandato e quelle che sono già in procedura, di sapere cosa sta accadendo senza gettarle nello più profondo sconforto dovuto in gran parte al silenzio che questi eventi generano intorno a loro. In questa ottica chiediamo inoltre che le coppie che si trovassero una situazione critica nel paese dove stanno adottando, e che sono costrette a cambiare paese, non vengano sottoposte a nuove richieste economiche da parte degli enti, poichè quello che oggi viene chiamato in termine tecnico "rischio di impresa" non può e non deve essere "scaricato" sulla famiglia adottiva. A titolo di esempio ecco cosa compare sul sito della CAI e quanto invece viene riportato sui siti internet di alcuni enti autorizzati. Ai.Bi (sito CAI): http://new.commissioneadozioni.it/media/55338/riepilogo%20costi%20aibi%202009_nepal.pdf Ai.Bi (sito istituzionale): http://www.aibi.it/ita/pdf/COSTI_ADOZIONE_INTERNAZIONALE.pdf -------------------- CIFA (sito CAI): http://www.commissioneadozioni.it/media/32926/400_cifa.pdf CIFA (sito istituzionale): http://www.cifaong.it/Documenti/ADINT/COSTI_CIFA_REV_7_MAGGIO_2015.pdf ----------------------- NADIA (sito CAI): http://www.commissioneadozioni.it/media/33031/157_nadia.pdf NADIA (sito istituzionale): http://www.nadiaonlus.it/images/documenti/carta_servizi_2014.pdf ----------------------- BAMBARCO (sito CAI): http://www.commissioneadozioni.it/media/32968/136_i%20bambini%20dell_arcobaleno.pdf BAMBARCO (sito istituzionale): http://www.bambarco.it/index.php/it/adozione/costi ----------------------- Grazie a tutti coloro che vorranno sostenere questa petizione!  
Questa petizione è stata notificata a:
  • Presidente del Consiglio dei Ministri
    Matteo Renzi
  • Presidente Del Consiglio dei Ministri
    Matteo Renzi
  • Presidente Commissione per le Adozioni Internazionali
    Silvia Della Monica (Presidente Commissione per le Adozioni Internazionali)

    UFAI (Unione Famiglie Adottive Italiane) ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 529 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: UFAI (Unione Famiglie Adottive Italiane) conta su di te

    UFAI (Unione Famiglie Adottive Italiane) ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "MATTEO RENZI, Silvia Della Monica Presidente Commissione per le Adozioni Internazionali: UFAI (Unione Famiglie Adottive Italiane) chiede l'aggiornamento delle tabelle dei costi applicati dagli enti, relativamente all'adozione internazionale di uno o ...". Unisciti con UFAI (Unione Famiglie Adottive Italiane) ed 528 sostenitori più oggi.