PETIZIONE CHIUSA

Basta negozi sempre aperti la domenica, diritto al riposo e turni per i lavoratori

Questa petizione aveva 108 sostenitori


Con il Decreto Monti, che prevede l’apertura degli esercizi commerciali senza alcun limite di giorno e di orario, molte donne, uomini e famiglie, si sono trovati “gettati” in uno sregolato mondo del lavoro. 


L’eliminazione di ogni regola non ha portato nuovi posti di lavoro, ma solo lo sfruttamento dei lavoratori già impiegati, costretti ad accettare turni massacranti per coprire gli orari imposti dalla grande distribuzione.


Come se non bastasse il commercio selvaggio, sta determinando la chiusura delle attività tradizionali di vicinato, a beneficio delle grandi catene, sempre aperte e sempre più vicine ai centri storici delle grandi città.


Questa riforma tocca soprattutto i lavoratori, che ormai sono impiegati 7 giorni su 7 in attività aperte anche per 24 ore consecutive. 


Il risultato è che il fatturato per le attività tradizionali è diminuito e il lavoro si è squalificato. Non ci sono state nuove assunzioni, e il “sempre aperto” grava sulle spalle dei lavoratori che già erano impiegati. Turni di riposo che saltano per interi mesi, turnazione delle domeniche libere inesistenti, i figli dei lavoratori che l’unico giorno libero che hanno non possono stare con la madre, e si trovano sempre più soli. Matrimoni rovinati e single senza più vita sociale e di relazione, costretti a riposare quando tutti gli altri lavorano, con evidente scadimento dei rapporti sociali.


Consumi culturali e legati allo svago (cinema, teatri, musei) in caduta libera.


La lista civica Uniti x il Centro Storico, fondata a Roma nel 2013, da sempre si batte per riportare il settore del commercio alla normalità, con evidenti vantaggi per tutti: commercianti, consumatori e cittadini. Incentivando l'apertura dei centri commerciali lontano dai Centri Storici e sostenendo le attività artigianali e di vicinato.


Ai Comuni spetta il compito e il dovere di organizzare e coordinare gli orari di vita delle città, che devono prevedere tempi di lavoro, di riposo, di svago e la turnazione delle aperture domenicali in quartieri diversi per evitare che alcuni siano sempre aperti ed altri sempre deserti.


Firma anche tu!


Matteo Costantini
(Uniti x il Centro Storico)
www.unitiperilcentrostorico.it

 



Oggi: Matteo conta su di te

Matteo Costantini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "MATTEO RENZI, Sergio Mattarella, Giuliano Poletti: Basta negozi sempre aperti la domenica, diritto al riposo e turni per i lavoratori". Unisciti con Matteo ed 107 sostenitori più oggi.