Fermate lo scavo del maxi-canale Contorta, prima che sia troppo tardi.

Perché é dimostrabile ,come é stato ampiamente illustrato e pubblicizzato , con indiscutibili argomentazioni scientifiche, da seri Professionisti in ingegneria idraulica, che il canale Contorta avrebbe un impatto deleterio sull'equilibrio idraulico della laguna, con conseguenze inimmaginabili ,quali quelle di accelerare la perdita delle velme, con gravi conseguenze sulla fauna e sulla vita biologica marina. Ma sopratutto come conseguenza finale e drammatica per Venezia , la trasformazione della laguna in un braccio di mare, quando inevitabilmente per le cause naturali di subsidenza e di eustatismo ,e per le coincidenze meteorologiche che causeranno maree sempre più alte e frequenti ,il Mose non potrà assolvere più la funzione di regolazione delle maree.

Bruno Gorini, Venice, Italy
7 years ago
Shared on Facebook
Tweet