Fondazione della micronazione "La terra di lato"

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perchè l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti.
(Charlie Chaplin)

Un gruppo di giovani romani, dopo mesi di discussioni, ha preso la vemente decisione di creare una micronazione indipendente, chiamata "La terra di lato".
Lo scopo (principalmente ludico/informativo) di questa petizione è quello di creare una piccola estensione territoriale (a Centocelle, Roma) completamente indipendente e sotto la nostra legislazione; una nazione che ci permetta di vivere liberamente e sotto la nostra guida. Noi combattiamo per ciò in cui crediamo.

Punti fondamentali della Terra di Lato, in breve:

- TERRITORIO (o perlomeno quello iniziale divide et impera): un piccolo parco situato nella bassa borghesia romana, che risolleveremo ad ottava meraviglia del mondo (nb: vedere programma politico). Per maggiori informazioni: goo.gl/d1prHD

- POLITICA: la linea politica (seppur ancora sfocata dinnanzi i nostri occhi) sarà finalizzata al riportare il parco, nonché Residenza Imperiale, ad ottava meraviglia del mondo (nb: vedere su wikipedia). Il governo sarà una repubblica federale, i cui dettagli verrano stabiliti durante la campagna elettorale e dopo l'ufficiale apertura della Terra di Lato.

- RELIGIONE: completa libertà (nb: vedere ateismo/agnosticismo).


Se credi nei nostri ideali ti chiediamo di votare. Cordiali saluti,

 - Imperatori della Terra di Lato

 

 



Oggi: Terra di Lato conta su di te

Terra di Lato ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Mattarella: Fondazione della micronazione "La terra di lato"". Unisciti con Terra di Lato ed 24 sostenitori più oggi.