Oliverio Presidente Regione Calabria si occupi dei cinghiali che stanno distruggendo tutto

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


I cinghiali stanno invadendo i nostri paesi, campagne , strade e nessuno pare se ne renda veramente conto.

Si moltiplicano a velocità stupefacente, sono in branchi di 80 anche 90 , aggressivi, malati e caricano persone, distruggono le colture, provocano incidenti stradali, bivaccano nelle piazze..nessuno se ne preoccupa...ci sono enti  che rimborsano parte dei danni causati da questi animali aggressivi ,ma non viene fatta alcuna prevenzione per evitare che devastino la nostra terra.Esisteva fino al 18 luglio una ordinanza che consentiva a squadre di cacciatori addestrate e specializzate, di poter intervenire lì dove il pericolo era grave.Le squadre di cacciatori operavano gratuitamente e sotto stretto controllo della Regione ,Questura e Carabinieri.Il 18 luglio questa ordinanza è arrivata a scadenza e nessuno in Regione si è preoccupato di estenderla ad almeno il periodo estivo.I funzionari della Regione preposti dovevano raccogliere statistiche sugli interventi delle squadre dei cacciatori selettori...ovviamente a distanza di un mese ancora stanno elaborando i dati e stanno mettendo insieme documenti, nella totale incoscienza..oggi cinghiali si trovano anche sotto il palazzo della Regione e hanno fatto danni gravi ....ogni giorno li fanno ..ma si sà è agosto e i funzionari non possono fare nulla dippiù, anzi non sono obbligati ad occuparsene..se ne occupano ma.... il processo di selezione dei documenti che potrebbero permettere di arginare questo grave flagello deve essere terminato per poi essere inviato al Ministero ...intanto i cinghiali ,che prima si riproducevano con parti di 2 oggi si riproducono con parti di 6 anche 7 piccoli che velocemente raggiungono dimensioni  impressionanti. Sono quasi tutti malati di tubercolosi e portano zecche e altri insetti da una parte all'altra oltre a distruggere i sacchi di spazzatura alla ricerca di cibo...portiamo all'attenzione del Presidente della Regione questo gravissimo problema che coinvolge la sicurezza nel nostro paese oltre al problema di salute e pulizia,  chiediamo alle forze dell'ordine di intervenire con attività di prevenzione e controllo di questo flagello..e non solo con l'esame di statistiche..perchè i cinghiali non vanno in vacanza e non leggono le statistiche nè pagano i conti delle distruzioni...questa trascuratezza grava comunque sulle tasche di tutti noi nella totale incoscenza di chi potrebbe fare qualcosa...proteggere le nostre colture e anche le nostre strade...e le nostre vite..un'auto investita da un cinghiale è distrutta e il conducente rischia la vita....



Oggi: Fermiamo i cinghiali invasori devastanti conta su di te

Fermiamo i cinghiali invasori devastanti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Mario Oliverio Presidente Regione Calabria: Oliverio Presidente Regione Calabria si occupi dei cinghiali che stanno distruggendo tutto". Unisciti con Fermiamo i cinghiali invasori devastanti ed 123 sostenitori più oggi.