BASTA FIGLI RAPITI ALL'ESTERO: VERITÀ E GIUSTIZIA, CI VUOLE CORAGGIO !

BASTA FIGLI RAPITI ALL'ESTERO: VERITÀ E GIUSTIZIA, CI VUOLE CORAGGIO !

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Mounir Angelo Maggioni ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Mario Draghi (Presidente del Consiglio dei Ministri)

PETIZIONE PUBBLICA POPOLARE

https://www.facebook.com/Basta-Figli-Rapiti-allEstero-Verità-e-Giustizia-ci-vuole-Coraggio-103251411936541/

All'ill.mo

Presidente del Consiglio Mario Draghi,

Proposta di un papà italiano, un genitore,

 

Nei Confronti di Ogni Stato Estero che,

Si dimostra essere, nel Suo perpetrato modus-operandi reiterato e/o continuato, sia Esso complice sia Esso responsabile di qualsiasi rapimento di fatto altresì violenza di genere (sottrazioni e trattenimenti, sequestri e sottomissioni, denaturalizzazioni e plagi, manipolazioni e merceficazioni, coperture e istituzionalizzazioni, scomparse e occultamenti) di nostri cittadini italiani all'Estero specialmente dei NOSTRI FIGLI MINORENNI, considerati e trattati come se fossero senza diritti inesistenti, orfani di genitori e famiglie e comunità italiane ricercandoli disperatamente, addirittura molti dei quali sono in balia di rapitori di fatto facendone oggetti ed armi e trofei,

contravvenendo, per tanto e per quanto violando I DIRITTI DELL'UOMO E DEL FANCIULLO, riconosciuti universalmente dai Paesi che in nome di un Dio e che per conto di Normative, sui documenti istituzionali che governativi che internazionali che sono atti promulgati e risolutivi, Vi sono riportate le firme dei legittimi Presidenti e Regnanti di quei Paesi,
 

Ill.mo

Presidente del Consiglio Mario Draghi, pure io da genitore come molti altri, sono in causa per il mio unico figlio A., rapito in Algeria per oltre 6 anni, e quanti altri bambini nel mondo intero?
 

Le propongo di dimostrare ai nostri cari amati figli in primis e a noi tutti, che il Suo Governo - il Governo Italiano, c'è e che soprattutto Assuma ferma posizione di parte a favore dei nostri cittadini italiani all'Estero specialmente dei NOSTRI FIGLI MINORENNI, vite, futuri e destini:

EBBENE, CHE SI ABBIA IL CORAGGIO DI TUTELARLI DAVVERO I NS. CITTADINI ITALIANI RAPITI DI FATTO E VITTIME ALL'ESTERO,  PRETENDENDO RISPOSTE E RISCONTRI, FATTI E AZIONI, COLLABORAZIONE E COOPERAZIONE NON SOLO PER NOTE CONVENIENZE ED OPPORTUNITÀ DI MATRICE STATALE NELLA SFERA GEOPOLITICA, MA INNANZITUTTO PER RIAFFERMARE IL SACROSANTO DIRITTO-DOVERE DI RISPETTARSI, OPPURE DI CONSEGUENZA INTERVENIRE, PER ESEMPIO BUSSANDO ALLE PORTE DELLE AMBASCIATE ESTERE CONVOCANDO A 'DIALOGARE E RELAZIONARE' IN PARLAMENTO E/O PRESSO IL CONSIGLIO DI STATO, O DINNANZI IN APPOSITE SEDI A SPECIALI COMMISSIONI ISTITUITE, IL RAPPRESENTANTE DIPLOMATICO DI QUELLO STATO ESTERO CHE STA FACENDO DI UN'ITALIANO "ROBA SUA", E DEL NOSTRO STATO DI DIRITTO "CASA SUA", IVI PER CUI DETERMINANDO CORAGGIO O COMPLICITÀ!

Non spero che tale petizione venisse mai udita e diffusa, dei perché noi lo sappiamo eccome purtroppo, ma lo stesso voglio intentarvici ad appellarmi all'uomo, che è anche un Presidente!
 

Cordialmente.
 

Sig. Mounir Angelo Maggioni, un papà.

P.s.: Mi ha già risposto via mail, in fede!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!