NO AL RESTRINGIMENTO DEL VIADOTTO DELLA MAGLIANA

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Con questa petizione, chiediamo di poter interrompere la sperimentazione sul Viadotto della Magliana.

I tempi di percorrenza non sono, “di qualche minuto”, più lunghi, ma si parla di tempi triplicati nelle ore di massima percorrenza, ossia nelle ore in cui i cittadini si recano a lavoro. Disagi enormi anche per il servizio pubblico, tra cui taxi, NCC e pullman.



Oggi: Roberto conta su di te

Roberto Angelini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Marco Zuccalà: NO AL RESTRINGIMENTO DEL VIADOTTO DELLA MAGLIANI". Unisciti con Roberto ed 1.520 sostenitori più oggi.