Invito a Marco Ugo Filisetti a leggere il libro "Niente di nuovo sul Fronte Occidentale".

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Per festeggiare il 4 novembre il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale delle Marche Marco Ugo Filisetti ha indirizzato una lettera agli studenti marchigiani.
Il messaggio può essere letto qui: http://www.marche.istruzione.it/allegati/2020/202011041054%20messaggio%20alle%20scuole%20IV%20novembre%20%20anniversario%202020.pdf
Nel suo messaggio Marco Ugo Filisetti esalta la guerra e quei giovani che combatterono e morirono per la Patria durante la grande guerra e insulta i prudenti e i pavidi.

Chiedo a Marco Ugo Filisetti di leggere il libro di Erich Maria Remarque "Niente di nuovo sul Fronte Occidentale".
Nel libro si narra come, facendo leva sugli ideali della nazione, onore e orgoglio, gli insegnanti di una scuola tedesca persuadono i propri allievi ad arruolarsi come volontari per difendere la propria patria. Il protagonista, Paul Bäumer, si arruola insieme ad alcuni suoi compagni di classe. Hanno tutti diciannove anni e sono convinti di vivere una grande avventura, di essere destinati a diventare eroi della propria patria. Tuttavia, con il passare del tempo, i ragazzi si accorgono di quanto la guerra sia inutile e si chiedono, senza ottenere davvero risposte precise, chi volesse dar vita al conflitto e per quale motivo. 

Marco Ugo Filisetti, lei ha la responsabilità dell'educazione di molti giovani, tra i tanti anche di mio figlio. Le chiedo solo di leggere un libro, senza pregiudizi.