Assistenti Amministrativi : gli eterni incompresi.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Esprimo il mio disappunto in merito al Concorso che il M.I.U.R. vuole indire per ricoprire i ruoli di Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi nelle Istituzioni Scolastiche. Secondo il mio modesto parere, l'unico modo per consentire al personale A.T.A. ( con laurea in giurisprudenza, economia e commercio o qualunque altra laurea equipollente) di far carriera all' interno della Pubblica Istruzione è ricoprire il ruolo di D.S.G.A. , naturalmente dopo aver effettuato corsi di formazione e preparazione adeguati. In questo modo molti posti saranno liberati ed altre persone potranno essere assunte come assistenti amministrativi e/ o tecnici e, qualora dovessero avanzare dei posti come Direttore, potrebbe essere indetto il tanto atteso concorso pubblico. Rappresentanti del Governo e Sindacati ( che dovrebbero rappresentarci e tutelarci)continuamente propongono soluzioni  assurde al problema.Ultima , ad esempio assumere senza concorso e sicuramente senza titolo tutti coloro che da anni ricoprono il ruolo di "Direttore ". Con questo non voglio denigrare il lavoro svolto da tanti colleghi, non laureati, in tutti questi anni ma se la legge richiede un titolo di studio adeguato è giusto che sia così. Ormai sono quasi 18 anni che sono al servizio dell' Istituzione Pubblica e Vi posso assicurare che  il lavoro svolto all interno delle segreterie scolastiche non può più essere improvvisato, in quanto si richiede la conoscenza della legge e la sua corretta applicazione al momento opportuno. Sperò vivamente di aver il Vostro sostegno qualora si decidesse di fare qualcosa di concreto per questa categoria così tanto bistrattata.  Giulia Lamberti. 



Oggi: Giulia conta su di te

Giulia Lamberti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "M.I.U.R: Assistenti Amministrativi : gli eterni incompresi.". Unisciti con Giulia ed 99 sostenitori più oggi.