Stop ai due anni di residenza nel Paese estero per i concorsi da contrattista MAECI

Stop ai due anni di residenza nel Paese estero per i concorsi da contrattista MAECI

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Lorenzo Manca ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Renato Brunetta (Ministro per la Pubblica Amministrazione) e a

Perché venga rimosso il criterio incostituzionale dei due anni di residenza nel Paese estero in tutti i concorsi per contrattista a tempo indeterminato banditi dalle nostre rappresentanze consolari e diplomatiche all'estero. 
Tale criterio, infatti, rileva un contrasto sia con il principio di eguaglianza di cui all’art. 3, primo comma Cost. per l’ingiustificata disparità di trattamento, sia con il principio di eguaglianza sostanziale perché detto requisito crea una discriminazione tra gli italiani residenti sul territorio nazionale e quelli residenti all'estero.
Il nostro obiettivo è pertanto quello di far rendere accessibili questi concorsi a tutti i cittadini italiani in possesso degli altri requisiti elencati sul bando. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!