IL RECAPITO A GIORNI ALTERNI ROVINA IL RECAPITO E ROVINA I PORTALETTERE

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Come scritto dall'AGCOM , Il fornitore del servizio universale garantisce per almeno 5 giorni a settimana una raccolta e una distribuzione al domicilio di ogni persona, salvo deroghe stabilite dall'Autorità e notificate alla Commissione europea.

La nuova riorganizzazione del recapito, effettuata da Poste S.p.A, oltre a non ottemperare a questa direttiva, sta distruggendo la vita di molti operatori del recapito e sta creando non pochi problemi all'utenza che, non può ricevere piu' la posta quotidianamente e in un orario decente, in quanto i portalettere sono costretti a recapitare in orari "indefiniti".

La mortalità sul lavoro è aumentata in modo esponenziale e anche gli infortuni sul lavoro e noi portalettere siamo avviliti , preoccupati e stressati per non parlare della nostra pausa pranzo che è fissata in 15 minuti...

Chiediamo che venga fatta una seria verifica sulla bontà di questo progetto scellerato e chiediamo anche che ci sia piu' personale addetto al recapito e meno persone "dietro una scrivania".



Oggi: paolina conta su di te

paolina perna ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Luigi Di Maio: IL RECAPITO A GIORNI ALTERNI ROVINA IL RECAPITO E ROVINA I PORTALETTERE". Unisciti con paolina ed 274 sostenitori più oggi.