I taxi devono emettere scontrino fiscale e pagare l’IVA, come tutte le altre imprese!

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.


Ad oggi i taxisti sono esentati dall'obbligo di emissione di fattura o ricevuta fiscale. Inoltre sono esentati dal pagamento dell'IVA per quanto riguarda il trasporto di persone in ambito cittadino.

Aggiungiamo che sebbene per legge vi sia l'obbligo per i taxisti di essere muniti di POS a bordo per il pagamento elettronico, in caso di inosservanza non sono previste multe o sanzioni amministrative. 

 

E’ ora di cambiare questa ingiustizia.

Quanti milioni di euro non sta incassando lo Stato per questo?
Basta con questi favoritismi a questa lobby!

Chiediamo ai ministri Di Maio e Salvini, in nome del cambiamento e della giustizia ,di cambiare questa situazione:

  • sia introdotto l'obbligo di fattura o ricevuta fiscale anche per i taxisti
  • sia introdotto l'obbligo del pagamento dell'IVA sulle tratte cittadine anche per i taxisti
  • siano introdotte multe e sanzioni amministrative verso i taxisti che non offrono il servizio di pagamento elettronico con POS.

 



Oggi: Mario conta su di te

Mario Lavorini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Luigi Di Maio: I taxi devono emettere scontrino fiscale e pagare l’IVA, come tutte le altre imprese!". Unisciti con Mario ed 17.174 sostenitori più oggi.