Fermiamo la sperimentazione del 5G a Prato

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Salve,la città di Prato è stata scelta per la sperimentazione della rete 5G con aumento dei ripetitori di telefonia e conseguenti danni alla salute pubblica,è indispensabile quindi bloccare la sperimentazione del 5G nella nostra città  basandosi anche su un appello di oltre 170 scienziati indipendenti di pochi mesi fa:

Infatti prima di prevedere l’ utilizzo commerciale delle frequenze adoperate dal 5G è necessario attendere che vengano pubblicati studi INDIPENDENTI, cioé non finanziati dall’industria neanche attraverso sistemi di mascheramento, sugli effetti biologici (studi su animali, piante, studi biomolecolari e sui meccanismi d’azione), derivanti da tale esposizione, attivando quindi, “nell’interesse della salute individuale e pubblica e in applicazione del principio di precauzione” adeguate misure, al fine di “escludere la pericolosità della tecnologia specifica anche a basse concentrazioni in alcuni soggetti”.

PER TUTTE QUESTE RAGIONI I FIRMATARI DI QUESTA PETIZIONE CHIEDONO:

Di sospendere qualsiasi forma di sperimentazione tecnologica del 5G nella città di Prato in attesa della produzione di sufficienti evidenze scientifiche per giudicarne l’innocuità e in attesa della modifica rigorosamente precauzionale degli attuali limiti italiani per i campi elettromagnetici