Garantiamo la salute dei migranti, garantiamo la nostra salute.

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.

luigi de filippis
luigi de filippis ha firmato questa petizione

Solo poco tempo fa la fuoriuscita dei titolari di permesso umanitario dai progetti SPRAR/SIPROIMI e il rientro nei CAS dei richiedenti asilo politico in seguito ai DL "sicurezza" hanno determinato la concentrazione di persone prima accolte in progetti diffusi.

Nell'attuale situazione sanitaria gli assembramenti spontanei, nei CAS e in varie strutture prefettizie, determinano un rischio per la salute dei migranti nonché per la sanità pubblica. Al contempo molti centri SPRAR, per lo più non collettivi, non occupano che una percentuale minima dei posti a disposizione.

Per questo,Ministro, Le chiediamo di consentire temporaneamente un rientro dei titolari di permesso umanitario e dei richiedenti asilo politico nel circuito della seconda accoglienza, al fine di ridurre la pressione demografica e garantire maggiormente il diritto alla salute dei cittadini presenti sul territorio, come da dettato costituzionale.