Votazioni a settembre. Non nelle scuole @Apriti Scuola @Priorità alla Scuola

Votazioni a settembre. Non nelle scuole @Apriti Scuola @Priorità alla Scuola

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


@apritiscuola @priorità alla scuola appoggiano e promuovono questa petizione 

Per le votazioni di Settembre, non si può votare nelle Scuole. La  Scuola è un diritto costituzionale calpestato! I mesi del lockdown sono stati di grande sacrificio per tutt@ e tutt@ abbiamo sostenuto in emergenza anche l'istruzione dei bambin@/ragazz@. L'impegno per la riapertura a settembre è grande, tante, troppe sono le cose che non vanno ancora, ma eravamo fiduciosi che - almeno l'occupazione delle scuole per votare - ci fosse risparmiato. Invece no!  Ma come è possibile? Ri-chiudere le Scuole, far slittare ancora l'inizio di almeno 1 settimana? Si sceglie sempre la via più semplice, quella che costa meno fatica e forse meno denaro. Ma i bambin@ragazz@ come leggono questo comportamento degli adult@? forse li stiamo convincendo che la Scuola non è una cosa seria! Ma le classi sanificate, i banchi organizzati secondo le distanze? forse non sono una cosa seria neanche questa! Chiediamo di individuare soluzioni alternative! In ogni quartiere di Roma ci sono le parrocchie, ci sono i parchi dove poter allestire gazebi elettorali, c'è la protezione civile che può essere di supporto! Vi chiediamo di individuare soluzioni alternative e di farlo in nome di diritti dell'istruzione dell'infanzia!