LAUREA IN PSICOLOGIA ABILITANTE

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


In questi giorni stiamo vivendo un'emergenza sanitaria planetaria senza pari, e mai come adesso è necessario un forte intervento socio-sanitario.

A differenza dei rischi primari, però, si sta parlando ancora poco delle conseguenze indirette.

Il nemico contro cui stiamo lottando, infatti, è un nemico invisibile, un nemico che può trovarsi potenzialmente ovunque! Oltre che la paura, questa condizione genera angoscia e ansia, in quanto la minaccia non può essere evitata, ne tanto meno affrontata direttamente.

Bisogna, inoltre, fare i conti con l'esperienza della quarantena. Un cambiamento della quotidianità e delle routine drastico, la perdita improvvisa della nostra libertà e l'isolamento, possono produrre effetti disastrosi sulla psiche e l'umore dei cittadini.

Una reazione non idonea a questa emergenza può danneggiare sia l'individuo che la società.

Pertanto, è necessario rendere abilitante la laurea in Psicologia, per poter disporre di migliaia di psicologi per il supporto e l'ascolto della cittadinanza in ogni comune d'Italia! I prossimi esami di stato per l'abilitazione alla professione di psicologo si terranno solo questa estate e, vista la sospensione dei tirocini (necessari per accedere al suddetto esame), non è nemmeno certo che tutti possano accedervi.

IL BENESSERE MENTALE DEL CITTADINO NON PUO' E NON DEVE ESSERE MESSO IN SECONDO PIANO RISPETTO AL BENESSERE FISICO. FIRMA LA PETIZIONE PER ABILITARE MIGLIAIA DI PSICOLOGI PRONTI A SCENDERE IN CAMPO NELLA LOTTA CONTRO IL CORONAVIRUS!



Oggi: Marco conta su di te

Marco Cappadonna ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Lucia Azzolina: LAUREA IN PSICOLOGIA ABILITANTE". Unisciti con Marco ed 4.413 sostenitori più oggi.