Che la nostra lettera, firmata da tutti i maturandi italiani arrivi alla ministra Azzolina

Ho paura, terrore di fare l'esame in presenza in queste condizioni. Ho paura per me e per la mia famiglia. Inoltre il programma scolastico è a metà, i professori stanno continuando a spiegare. Vanno avanti senza sosta, lasciando noi indietro. Questo non è stare a fianco agli alunni, questo vuol dire superarli.

Desiré Famiglietti, Flumeri, Italy
1 year ago
Shared on Facebook
Tweet