Migliore controllo e regolazione degli orari per gli autobus zona Eur e Spinaceto.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Oggi avevo un compito in classe di matematica. Non sono riuscito a svolgerlo perché sono arrivato in ritardo.

È da Gennaio che, avendo finito il limite massimo di 10 entrate in seconda ora, quando arrivo in ritardo sono costretto a tornare a casa e se continuo di questo passo presto finirò pure le assenze. Buona parte delle mie entrate in seconda sono state proprio a causa dei mezzi pubblici.  

Tutte la mattine prendo la linea ATAC 706 per andare al Liceo scientifico E. Majorana ed ogni mattina è una sfida cercare di indovinare quando l'autista deciderà di passare; se un giorno passa alle 7:27, il giorno dopo passa alle 8:02 (in realtà dovrebbe avere una frequenza di 15 minuti, ma tralasciamo - ormai sto cominciando a pensare che dalle parti del Sant'Eugenio ci sia qualche anomalia spazio-temporale) [breve percorso che devo fare da vicino casa a scuola]. Delle volte ho aspettato addirittura un'ora e mezza prima che passasse alla famigerata fermata "Oceano Atlantico / Colombo" per un percorso che con mezzi privati richiede 7 minuti. E la ciliegina sulla torta è che scrivendo sulla linea whatsapp dell'Atac non raramente neanche quest'ultima sappia quando passi. Come me ci sono altre dozzine di studenti e lavoratori in tutto l'Eur e Spinaceto che ogni mattina rischiano di non fare in tempo; "eroi del ritardo" che ogni giorno fanno corse da record per cercare di arrivare puntuali. 

Per risolvere questo problema vorrei suggerire le seguenti soluzioni:

  •  Dare il mio numero di telefono e quello degli altri ragazzi che aspettano alla fermata Oceano Atlantico / Colombo all'autista della linea ATAC 706 così ci può chiamare e farci sapere in anticipo quando desidera passare.  
  • Mettere ai capolinea dei distributori gratuiti di Red Bull.

[Scherzi a parte]

  1. Sarebbe buona misura imporre una tabella di marcia con degli orari precisi e rispettabili. Le autovetture dovrebbero inoltre essere tutte munite di un segnalatore di posizione funzionante, in modo da poter essere rintracciate regolarmente da applicazioni per smartphone e dai servizi per il controllo dei trasporti urbani. Va bene essere in anticipo o in ritardo di 2-3 minuti ma non di 40 in un giorno con poco traffico.
  2. Sarebbe bene poi aggiungere, almeno alle fermate più importanti e affollate, monitor led come quelli già presenti in zone più centrali, con i tempi d'attesa per gli autobus.

Con questa petizione chiediamo all'assessora alla Città in movimento (ovvero dei trasporti) Linda Meleo e alla Sindaca Virginia Raggi di prendere provvedimenti. 

 

4t4c w4573d my t1m3 x MTRS

 

 



Oggi: Matteo conta su di te

Matteo Amoroso ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Linda Meleo: Controllo e regolazione degli orari per gli autobus che passano per Eur e Spinaceto.". Unisciti con Matteo ed 37 sostenitori più oggi.