Rivoluzione radicale nei Consolati Italiani per Diritti Civili e Umani all Estero

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Diritti Civili e Umanitari solo su carta della Costituzione Italiana che nell assurdo il popolo/persone italiane non ha avuto informazioni a riguardo per sua difesa in essere, per abusi di Coercizione Ostracismo Ostruzionismo che le Istituzioni Italiane Consolari amministrano in modo speculativo verso il paese ospitante a danno dei propri concittadini italiani ,il mio problema nasce nel territorio dove ho voluto e voglio vivere in Thailand ,e dove ho incontrato dei problemi fisici e commerciali creatomi da figure istituzionali asiatiche Thai, che nell' assurdo  di malvagita' e negligenza e imperizia di questi individui voluto e fattomi su mia figura personale nella mia ragione piu che mai legittima ,l' onta  subita poi  da parte del Consolato Italiano che non agisce di conseguenza in aiuto perentorio su mia figura che si trova fragile in suolo straniero e necessita di aiuto come la nostra Costituzione Italiana dichiara sulle voci di Diritto Umano e Civile ,ma che invece non creano nessuno supporto di tutela per noi cittadini all Estero ,in varie parti del Mondo si sentono lamentele sui Diritti Civili e Umani ,ma nessuno poi li vuole combattere in prima persona Chiedo aiuto vero di persone che non abbiano paure e incertezze per capovolgere questo sistema obsoleto e arrogante .



Oggi: Fabio conta su di te

Fabio Mambelli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Legale dei Diritti Civili Internazionali: Rivoluzione radicale dei veri supporti Italiani nei suoi Diritti Civili e Umani all estero". Unisciti con Fabio ed 6 sostenitori più oggi.