MODIFICA DELLE LEGGI VIGENTI CONTRO I MALTRATTAMENTI SUGLI ANIMALI

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


SANZIONARE A VITA CHI MALTRATTA, SEVIZIA, ABBANDONA O UCCIDE VOLONTARIAMENTE UN ANIMALE DI QUALUNQUE RAZZA CON IL 5x1000  DESTINATO A STRUTTURE CHE TUTELANO GLI ANIMALI E/O SVOLGERE UN LAVORO SOCIALMENTE UTILE PRESSO LE STESSE PER ALMENO 200 ORE ALL’ANNO.

CONTROLLI SEMESTRALI POST AFFIDO A TUTELA DEGLI ANIMALI.

LIMITARE LA “SOSTA” IN CANILE/GATTILE A QUALUNQUE RAZZA /TAGLIA A MASSIMO 12 MESI CON CONTROLLI SEMESTRALI ALLE STRUTTURE.

LISTA NERA “UFFICIALE” E ONLINE DI TUTTI GLI INDIVIDUI SEGNALATI E/O DENUNCIATI CHE ABBIANO MALTRATTATO, SEVIZIATO, UCCISO E ABBANDONATO UN ANIMALE.

INSEGNARE IL RISPETTO PER TUTTI GLI ANIMALI NELLE SCUOLE DELL'OBBLIGO.

PER EVITARE ABBANDONI, SOPPRESSIONI INUTILI E INDEBITAMENTI REGOLAMENTARE LE SPESE MEDICHE SUPERIORI A 300€ CON L’ISTITUZIONE DI UN FONDO SOCIALE E/O FINANZIAMENTI A COSTO ZERO.

INCENTIVARE LE ADOZIONI CON MAGGIORI SGRAVI FISCALI NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E NELL’UNICO PER I LIBERI PROFESSIONISTI.

UNIFICAZIONE  A LIVELLO NAZIONALE DELLE ANAGRAFI  FELINA E CANINA PER LA LETTURA DEI MICROCHIP IN CASO DI SMARRIMENTO E/O FURTO DEGLI ANIMALI.

REVISIONE DELLA LEGGE DI “RIEMISSIONE NEL TERRITORIO”