PETIZIONE CHIUSA
Diretta a Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini ed a(d) 3 altri

Abrogazione immediata della legge sull'immigrazione 189 del 2002 nota come Bossi-Fini

Migliaia di migranti scelgono, in clandestinità, la via più pericolosa per attraversare il Mediterraneo e raggiungere l'Europa. Il tragico risultato, terribilmente attuale, imbratta di sangue le mani dell'intera Unione Europea. Le coste e le isole italiane, in prima linea, sono lo scenario delle peggiori tragedie che vedono infrangersi i sogni di centinaia di rifugiati: uomini, donne e bambini.

La Bossi-Fini è una legge non più attuale, che non considera in alcun modo i cambiamenti storici e politici avvenuti in anni recenti nel continente africano nel suo insieme e nel nord in particolare. Impedendo l'ingresso regolare di cittadini extra-comunitari ne impedisce anche il censimento e la registrazione.

Non c'è più tempo. Le occasioni non sono mancate ma ora non c'è più tempo per la modifica in sede parlamentare. Non c'è tempo per un testo ex-novo. La legge Bossi-Fini va abrogata ora e con effetto immediato.

Questa petizione è stata notificata a:
  • Presidente della Camera dei Deputati
    Laura Boldrini
  • Presidente del Senato della Repubblica
    Pietro Grasso
  • Presidenza del consiglio
    Presidente del consiglio Enrico Letta
  • Senato della Repubblica
    Presidente del Senato Pietro Grasso


Alessio Cecchin ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 384 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




Oggi: Alessio conta su di te

Alessio Cecchin ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Laura Boldrini: Abrogazione immediata della legge sull'immigrazione 189 del 2002 nota come Bossi-Fini". Unisciti con Alessio ed 383 sostenitori più oggi.