Petition Closed

La "Madonna della Misericordia" di Piero: opera indispensabile e inamovibile!

This petition had 804 supporters


Che cosa sta succedendo...

La parte centrale del polittico della Madonna della Misericordia di Piero della Francesca che si trova nel Museo Civico di Sansepolcro dedicato all’omonimo Artista, sarà prestata al Comune di Milano per una mostra al Palazzo Marino durante il periodo natalizio. Seguite qui sotto gli annunci ufficiali di Mauro Cornioli Sindaco di Sansepolcro ed il post su facebook di Beppe Sala Sindaco di Milano.

Mauro Cornioli sindaco di Sansepolcro

Beppe Sala sindaco di Milano

Non è chiaro quale è la misura impiegata per valutare il ritorno commerciale, di prestigio o il vero valore scientifico di questa operazione tra I due Comuni.

Quel che è certo è che questa opera è un bene altamente fragile, soprattutto unico che nessuna assicurazione può risarcire, costituisce parte centrale e compositiva di un polittico ed è parte integrale di un percorso museale per conoscere le opere di Piero della Francesca a cui il Museo Civico di Sansepolcro e’ dedicato. Visitatori da tutte le parti del mondo vengono a Sansepolcro per vedere, studiare e fare esperienza delle opera conservate al Museo di Piero.

Per una gestione selettiva e giustificata dei prestiti:

Questo è un esempio dello sfruttamento intensivo del nostro patrimonio culturale e in particolare dei prestiti d’arte da parte di autorità governative e politiche senza tenere conto del parere degli studiosi, degli storici dell’arte e cittadini. Questo ha creato una divisione tra persone sensibili a queste vicende che, come nel caso della redazione del Il Salto della Sposa, hanno preso una posizione netta e richiedono una gestione selettiva e soprattutto giustificata per gli spostamenti delle opere d’arte. Certo, esistono le leggi di tutela e di gestione dei Beni Culturali che, tra le altre cose, disciplinano le movimentazioni di opere d’arte. In realtà’ anche se le Soprintendenze hanno un certo potere decisionale, arriva il Ministro o Sindaco in carica che oltrepassa, come in questo caso, le leggi, il parere degli studiosi, restauratori e tecnici in materia. Le scelte non possono che essere arbitrarie, giustificate come una “eccezione” come in questo prestito.

Per la salvaguardia del nostro patrimonio storico e culturale e per la difesa dei diritti dei cittadini:

Nello spirito dei principi fondamentali della nostra democrazia, fermiamo questo prestito come segno vivo della sovranità dei cittadini perché ciascuno di noi, ed anche per chi vive lontano, è ugualmente responsabile del nostro patrimonio storico e artistico che ci e' pervenuto dalle generazioni precedenti.

Firmiamo questo appello, facciamo sentire le nostre voci al Presidente della Repubblica Italiana, al Ministro dei Beni Culturali e Ambientali, alla Soprintendenza di Siena, Grosseto e Arezzo ed ai Sindaci di Sansepolcro e Milano affinché questa opera di Piero rimanga a Sansepolcro a disposizione di tutti i cittadini del mondo.

 

 

 



Today: paolo is counting on you

paolo marin needs your help with “La "Madonna della Misericordia" di Piero: opera indispensabile e inamovibile!”. Join paolo and 803 supporters today.