Juventus accostata alla mafia, fermate Carlo Alvino

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Puntuale, come ogni anno, arriva il momento nel quale dalla tifoseria del Napoli si alza il grido "Campionato Falsato!" nei confronti della Juve.

Finché il tutto si limita a tesi complottiste e a chiacchiere da bar, è giusto non prendere seriamente tutto ciò, ma quando si sfocia in giudizi gravemente lesivi della reputazione degli interessati, è doveroso che questi intervengano.

Il giorno 8 Febbraio 2017, nella trasmissione "Porompomperoperò" in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, il conduttore Carlo Alvino ospita l'opinione di Ciro da Modena, tifoso del Napoli.

L'intervento di Ciro lo si può trovare a questo video, a partire dal minuto 6.

https://www.youtube.com/watch?v=wLgjm17Qb08

Ciro parla chiaramente di un "sistema mafoso", sostiene di "assumersi le sue responsabilità", e ribadisce che si tratta "di mafia". Il tutto perché, a suo parere, il moviolista di Mediaset, l'ex arbitro Cesari, avrebbe negato l'evidenza analizzando gli episodi di Inter-Juventus.

Pochi minuti dopo un ascoltatore invia un SMS chiedendo ad Alvino una rettifica, facendo notare lui che un conto è lo sfottò, un altro è dare del delinquente a qualcuno.

Alvino risponde all'ascoltatore dicendo di essere d'accordo con Ciro da Modena (minuto 13:30), quindi anche secondo lui la Juve farebbe parte di un "sistema mafioso".

Per questi giudizi, gravemente lesivi della reputazione della Juventus e dei commentatori di Mediaset, si ritiene che debba essere sospesa la trasmissione di Carlo Alvino e che Juventus e Mediaset valutino come intervenire per tutelare la loro immagine



Oggi: saverio conta su di te

saverio la pietra ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Juventus: Juventus accostata alla mafia, fermate Carlo Alvino". Unisciti con saverio ed 524 sostenitori più oggi.