Pensioni di invalidità: non concediamola a chi si ferisce utilizzando fuochi d'artificio

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Ogni anno aumenta il numero di coloro che vanno ad aggiungersi al "popolo" degli invalidi acquisiti, ovvero persone che, pienamente consapevoli e, nostro malgrado, ancora tutelati dalla legge (in questo come in altri casi, sbagliata, perché non interpretativa del contesto), subiscono danni gravi e gravissimi a seguito dei quali rimangono, appunto, invalidi civili.
Quello che intendo proporre è l'addebito delle cure necessarie e della pensione di invalidità a carico di chi causa a se stesso danni permanenti e/o non, perché non è eticamente sostenibile che una persona, nel pieno della propria consapevolezza, metta in pericolo se stesso ed altre persone e, a seguito dei danni riportati riceva anche un trattamento economico che andrebbe invece reso disponibile a chi realmente (e non per causa sua) ne ha bisogno.
Chiedo quindi che questa proposta, se raggiunto un certo numero di firme, venga discussa in parlamento e venga resa operativa già nei prossimi giorni e, se (non ipoteticamente) approvata, resa retroattiva



Oggi: Maurizio conta su di te

Maurizio Aleandri - Piccinesco ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Invalidità civile: non concediamola a chi si ferisce utilizzando per divertimento fuochi d'artificio.". Unisciti con Maurizio ed 12 sostenitori più oggi.