1 risposta

INQUINAMENTO VALLE DEL SACCO

0 hanno firmato. Arriviamo a 75.000.

Nadia Battista
Nadia Battista ha firmato questa petizione

Scrivo a nome di tutta la collettività della Valle del Sacco:

Sono una cittadina del comune di Ceccano (FR), uno dei paesi più inquinati d'Italia, dove si registra un incremento di malati oncologici da oltre 10 anni.
In questo incremento sono coinvolta personalmente, insieme ad altri componenti della mia famiglia ed amici.

Durante gli anni passati, ma anche recentemente, sono state effettuate numerose segnalazioni e denunce da parte di tutte le associazioni per la tutela della salute ed ambiente presenti in Ciociaria, ma anche dagli stessi cittadini. Ad oggi non abbiamo avuto risposte concrete circa la responsabilità di chi in tutti questi anni ha avvelenato i nostri terreni, le falde acquifere e l'aria, causando la morte di molte persone.

Dopo l'ultima testimonianza video di Ilio Crescenzi ed Alex Vigliani, con l'Associazione culturale Vivi Ciociaria, è facilmente intuibile che gli sversamenti di sostanze chimiche nel fiume Sacco (zona industriale) continuano ad esserci.
Ad aggravare la situazione nel comune di Ceccano (FR), in cui risiedo, abbiamo da tempo un depuratore che necessita di manutenzione, emanando odori nauseabondi in tutto il periodo dell'anno.
Ovviamente questo non è direttamente collegato all'inquinamento del fiume di per sé, ma influisce negativamente sulla qualità dell'aria, andando ad aggravare una situazione già critica.

Per questo motivo ho deciso di lanciare questa petizione, sperando che riceva l'attenzione che merita, da tutta la Ciociaria e non solo.
Quello che chiediamo è che ci vengano fornite risposte concrete sulla vicenda, in quanto vogliamo essere tutelati per la nostra salute e quella delle generazioni future.