ING Direct: rendere il sito accessibile ai non vedenti

Reasons for signing

See why other supporters are signing, why this petition is important to them, and share your reason for signing (this will mean a lot to the starter of the petition).

Thanks for adding your voice.

stefania turrini
8 years ago
perchè queste persone hanno dirito di vivere una vita normale

Thanks for adding your voice.

patrizia lombardo
8 years ago
I ciechi che, comunque, si impegnano per mantenere quanto più possibile una vita autonoma sono AMMIRABILI e mi emozionano.

Thanks for adding your voice.

Giuseppina Chiaradonna
8 years ago
più che importante mi sembra giusto poter usufruire di un servizio utilissimo.

Thanks for adding your voice.

Loredana Gotti
8 years ago
Ci vuole poco a far si che anche un non vedente possa agire in autonomia, gli strumenti ci sono. A volte quello che manca sono l'apertura mentale e la volontà.

Thanks for adding your voice.

Claudia Avitabile
8 years ago
Gli strumenti ci sono, l'innovation techonology serve a vivere meglio. tutti.

Thanks for adding your voice.

Fulvio Vigano'
8 years ago
Per solidarieta'

Thanks for adding your voice.

Rosanna Montemurro
8 years ago
per solidarizzare con chi chiede gentilmente ma con determinazione i suoi diritti

Thanks for adding your voice.

emanuele cortese
8 years ago
perchè sono un non vedente ed anche io lotto affinchè internet sia accessibile pure per utenti della mia categoria

Thanks for adding your voice.

nadia morgantini
8 years ago
Vedo in questa petizione un tassello in più verso la civilizzazione della popolazione, per abbattere i limiti, veramente grossi, di convivenza e rispetto reciproco. Se avessi un familiare cieco vicino, vorrei che fosse più autonomo possibile, per poter vivere una vita di più alta qualità, riducendo l'emarginazione della sua condizione. Come ING Direct anche le altre banche possono fare meglio. Grazie per averci svegliato dal nostro torpore caro Stefano Manzi.

Thanks for adding your voice.

Rosario Russo
8 years ago
Perchè seguo i non vedenti dal 1997 come volontario