Solidarietà per i liberi professionisti

Solidarietà per i liberi professionisti

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Associazione Ingegneri Napoli Nord ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a INARCASSA

Caro Presidente,
come è noto la vicenda del corona virus sta avendo notevoli repercussiono anche sulla vita lavorativa dei liberi professionisti: attività interdette, zone chiuse e amministrazione pubbliche con ingressi filtrati.
Conosciamo il grande impegno della cassa per i professionisti nei momenti difficili, vedi il sisma centro italia, e pur riconoscendo la grave situazione dei colleghi del Nord, a cui va la nostra solidarietà,


                                 CHIEDIAMO


che venga preso in considerazione dal consiglio nazionale delegati e dal consiglio di amministrazione, la possibilità di estendere i provvedimenti paventati ai nostri omologhi del Nord a professionisti che esercitano su tutto il territorio nazionale in considerazione del fatto che i colleghi meridionali operano su tutto il territorio nazionale e quindi anche nelle zone colpite dal virus. In particolare si chiede di:


-sospendere le sanzioni in caso di mancato o ritardato pagamento delle rate canoniche;


- posticipare le date delle scadenze;


- dilazionare i contributi anche per coloro che non lo hanno ancora chiesto nella scadenza prevista;


- istituire un fondo di equità per i coleghi con evidenti difficoltà lavorative.

Fiduciosi nel suo impegno, porgiamoni nostri

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!