PETIZIONE CHIUSA

I F. D. I. NON SI LASCINO RUBARE IL LORO CARISMA ORIGINARIO DAI MODERNISTI ED ERETICI

Questa petizione aveva 31 sostenitori


DIO HA DATO AI FRANCESCANI DELL'IMMACOLATA UN GRANDE MANDATO. RICOSTRUIRE LA CHIESA DI CRISTO CHE E' NELLA TEMPESTA E NELL'ERESIA. COME ACCADDE DIVERSI SECOLI PRIMA, QUANDO CRISTO ISPIRO' UN UMILE FRATICELLO D'ASSISI, FRANCESCO, A RISANARE  LA SUA CHIESA, LA QUALE IMBARCAVA ACQUA DA TUTTE LE PARTI IN VIRTU' DELLA DECADENZA DEI VALORI E DELL'AGIATEZZA DI MOLTI UOMINI DELLA CHIESA I QUALI BADAVANO PIU' AGLI INTERESSI MATERIALI CHE A QUELLI SPIRITUALI, ALLA MINACCIA SEMPRE PIU' FREQUENTE DI UNA PROBABILE INVASIONE DEI MUSULMANI AI DANNI DELLA CRISTIANITA' E ALLE CROCIATE INDETTE DAI PAPI DEL TEMPO A DIFESA DEL SANTO SEPOLCRO DELLA CITTA' SANTA DI GERUSALEMME, LA QUALE AVEVA VISTO LA PREDICAZIONE DI GESU' E IL SUO MARTIRIO E CHE LA STESSA ERA OGGETTO DI CONTESA   TRA CRISTIANI E MUSULMANI I QUALI QUESTI ULTIMI NE VOLEVANO IL POSSESSO A DISCAPITO DEI CRISTIANI CHE, SPESSO ERANO MESSI A MORTE PROPRIO PER EVITARNE LA VENERAZIONE E LA DEVOZIONE.

COME DICEVO IN ANTICIPO, GESU', PER MEZZO DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA, LA QUALE E' SEMPRE PRODIGA AFFINCHE' TUTTI I SUOI FIGLI SIANO SALVI E PRESERVATI DALLE ERESIE HA VOLUTO ANCORA UNA VOLTA VENIRE INCONTRO ALLA CHIESA E ALLA INTERA CRISTIANITA' CONTEMPORANEA.   ELLA,   HA VOLUTO ISPIRARE UN UMILE FRATE DELL'ORDINE DEI CONVENTUALI, (SEMPRE DEL RAMO FRANCESCANO)  PADRE STEFANO  MANELLI, IL QUALE CONSCIO DELLA SITUAZIONE DIFFICILE CHE STAVA ATTRAVERSANDO LA CHIESA CATTOLICA, DOPO IL CONCILIO VATICANO SECONDO E LA NUOVA ONDATA DI LIBERTA' PROPUGNATA DAI COMUNISTI CHE, IN SEGUITO SFOCIO'  NEI MOVIMENTI DEL 68 CHE PORTARONO LA SOCIETA' VERSO UN PERVERSO E INARRESTABILE  DEGRADO MORALE E RELIGIOSO.

COME STAVO DICENDO, QUESTO UMILE FRATE,  ABBRACCIO' "IN TOTO" LA VOLONTA DELLA MADONNA, E ANIMATO DA TANTA FEDE E TANTA FIDUCIA NELL' IMMACOLATA, INSIEME AD UN'ALTRO SUO CONFRATELLO, PADRE GABRIELE PELLETTIERI, INIZIARONO IL PROGETTO DELLA MADONNA CHE LORO AVEVA AFFIDATO: RISOLLEVARE LA CHIESA DI CRISTO DAL DEGRADO E DAGLI ASSALTI DEL DEMONIO CHE LA STAVANO PORTANDO IN UNA DIREZIONE CONTRARIA A QUELLA INDICATA DA NOSTRO SIGNORE.

CON L'AIUTO DELLA MADONNA E CONFIDANDO NELLA GENEROSITA' DI TANTI CRISTIANI, L'OPERA DI PADRE MANELLI NEL GIRO DI POCHI ANNI PORTO' I FRUTTI SPERATI. PROPUGNANDO IDEALI DI FRANCESCANESIMO AUTENTICO E SEGUENDO L'INSEGNAMENTO DEI VANGELI, QUESTO NASCENTE ORDINE, CATTURO', ANZI RAPI' IL CUORE DI TANTI GIOVANI E GIOVANE RAGAZZE, I QUALI ABANDONANDO OGNI COSA SI MISERO AL SERVIZIO DEL VANGELO E DEL PROSSIMO CON INDEFESSA ATTIVITA' DI PREGHIERA, PENITENZA E APOSTOLATO E IN  PERFETTA SINTONIA CON GLI IDEALI PERSEGUITI DAL SANTO D'ASSISI.

NEL CORSO DEGLI ANNI, LE COSE PROCEDEVANO SECONDO LA VOLONTA' DELL'IMMACOLATA. I FRANCESCANI DELL'IMMACOLATA , CRESCEVANO DI NUMERO E DI NUOVE CASE APERTE IN TANTE ZONE DEL MONDO. LE VOCAZIONI NON MANCAVANO COME ANCHE NON MANCAVANO I BENEFATTORI CHE AMMIRATI E CATTURATI DA QUESTA NUOVA E DIVERSA  ONDATA DI FEDE  CHE TRASPARIVA DAI VOLTI DI TANTE ANIME VICINE A DIO, DONAVANO CON GIOIA E AMORE

COME NON MANCARONO LE LODI DI PAPI E DI TANTA GERARCHIA DELLA CHIESA CATTOLICA  CHE ERANO PROPENSI AL TRADIZIONALISMO E ALL'ANTICONFORMISMO.

LE COSE COMINCIARONO A CAMBIARE, QUANDO, DOPO LE DIMISSIONI DI PAPA BENEDETTO XVI (FATTO DIMETTERE DAI FALCHI E DALLE LOBBY MASSONICHE E GAY) SALI' AL SOGLIO PONTIFICIO IL MODERNISTA PAPA BERGOGLIO. IL QUALE SPALLEGGIATO DA DALLE LOBBY VATICANE CONFORMISTE E FAUTORI DEL MODERNISMO ERETICO, COMINCIARONO A NON VEDERE DI BUON OCCHIO QUESTO ORDINE DI PADRE MANELLI CHE,  NEL FRATTEMPO PER CAUSE INTESTINE DA PARTE DI ALCUNI FRATI, I QUALI CONTRARI AD UN TENORE DI VITA TROPPO AUSTERO COMINCIARONO AD INVEIRE CONTRO I FONDATORI CON ACCUSE INFAMANTI E INFANGANTI. CIO', FU MOTIVO ANCHE PER I TANTI DETRATTORI, SOPRATTUTTO DI CHI NON VOLEVA ALL'INTERNO DELLA CHIESA UN ORDINE CHE ERA CONTRARIO A CHI PROPUGNAVA UNA CHIESA RINNOVATA, MODERNISTA E DI LARGHE VEDUTE.

COSI',  SONO COMINCIATE  A PIOVERE SU QUESTI POVERI FRATI E SUORE OGNI FORMA DI ACCUSA: DALLE MOLESTIE SESSUALI, ALLE TORTURE, DENUTRIZIONE, INDUZIONE ALLA PROSTITUZIONE E TANTA ,TANTA  ALTRA GOGNA MEDIATICA DA PARTE DELLA GENTE E DEI MASS- MEDIA, CHE HANNO PORTATO I FRATI DELL'IMMACOLATA VERSO UN PROPRIO E VERO ASSEDIO DIABOLICO, ARCHITETTATO "AD HOC" DA CHI NE VUOLE L'ANNIENTAMENTO TOTALE.

GRAZIE SEMPRE AL MODERNISTA ED ERETICO BERGOGLIO, IL QUALE NON SOLO NON HA VOLUTO ASCOLTARE PADRE MANELLI, MA, LO HA ADDIRITTURA SOSPESO "AD DIVINIS" E INTERNATO IN QUALCHE CONVENTO, DOVE GLI VIENE PROIBITO DI CELEBRARE MESSA CON I FEDELI  E ADDIRITTURA DI NON AVERE NESSUNA COMUNICAZIONE NE VERBALE E NE' EPISTOLARE CON I SUOI CONFRATELLI.

 TUTTO QUESTO DAL PONTEFICE DELLA MISERICORDIA, IL QUALE FA DELLA SUA PSEUDO MISERICORDI LA SUA UNICA RAGIONE DI VITA.

CON L'INTERNAZIONE DI PADRE MANELLI E DEI SUOI FIDATI CONFRATELLI, MOLTI FRATI E SUORE AVENDO PERSO IL LORO CARISMATICO FONDATORE SONO STATI PER ORDINE DI PAPA BERGOGLIO A SVINCOLARSI DA OGNI VOTO E DI ABBANDONARE L'ISTITUTO.

ALTRO DECRETO INFAUSTO DEL PAPA DELLA MISERICORDIA , E' DI AVER FATTO COMMISSARIARE L'ORDINE, DI AVER FATTO CHIUDERE CASE E CENTRI VOCAZIONALI. INOLTRE SONO STATE SOSPESE PER  "IPSO FACTO" L'ENTRATA DI NUOVE VOCAZIONE SIA NEI  FRATI CHE NELLE  SUORE  PER ALCUNI ANNI. COME DIRE CHE SE NON MUORI DI COLTELLO, MUORI DI FAME..

TUTTO QUESTO ACCANIMENTO NEI RIGUARDI DEI FRATI E SUORE DEI FRANCESCANI DELL'IMMACOLATA, STA A DIMOSTRARE CHE QUESTO SANTO ORDINE E' ED E' STATO VOLUTO DA NOSTRO SIGNORE GESU' E DALLA SUA MADRE LA VERGINE IMMACOLATA.

QUESTO LO DIMOSTRA LA FEROCE PERSECUZIONE CHE E' STATA MESSA IN ATTO DAI NEMICI DELLA CHIESA E DELLA VERA FEDE CATTOLICA. ANCHE GESU' LO DICE NEL VANGELO: " SE HANNO PERSEGUITATO ME , PERSEGUITERANNO ANCHE VOI".

SENZA PERSECUZIONE NON C'E' VERA FEDE. QUSTO LO DICE GESU' , LO DICONO I SANTI CHE CI HANNO PASSATO ANCHE LORO ATTRAVERSO QUESTO TRISTE ITINERARIO E CE LO DICE UN SANTO TANTO CARO AI CRISTIANI E TANTO VICINO A NOI COME SAN PIO DA PIETRELCIANA, IL QUALE HA VISSUTO PERSECUZIONI E GOGNA PER TUTTA LA VITA, SOPRATTUTTO DALLA CHIESA E DA CHI GLI ERA VICINO.

 IO PREGO PERCHE I FRANCESCANI DELL'IMMACOLATA NON CEDANO MAI, CHE NON SI LASCINO RUBARE DA CHI VUOLE IL MALE DELLA CHIESA E DA CHI SIEDE SUL TRONO DI PIETRO IN MODO FALSO, IL LORO VERO E ORIGINARIO CARISMA. UN CARISMA DONATO DALLA VERGINE MARIA A QUESTO ISTITUTO SORTO PER VOLERE  DI COLEI CHE CI AMA E CI VUOLE TUTTI SALVI. NON PERMETTETE A QUESTI FALSARI, A QUESTI LUPI FAMELICI, A QUESTI MODERNISTI ERETICI FAUTORI DI UN FALSO PAPA DI PORTARE NEL VOSTRO ORDINE LA MODERNITA' E IL CONFORMISMO E LE LARGHE VEDUTE ECUMENICHE.

 SIATE FEDELI ALL'UNICO VERO PAPA ANCORA IN VITA BENEDETTO XVI, IL QUALE E' ANCORA VIVO E CHE NON SI E' DIMESSO COME PAPA MA SOLO COME VESCOVO DI ROMA.

SIATE FEDELI A LUI MENTORE DELLA VERA CHIESA E DELLA VERA FEDE CATTOLICA TRASMESSA DAGLI APOSTOLI.

EGLI CHE E' STATO COSTRETTO A DIMETTERSI PER FAR POSTO A COLUI CHE ATTUALMENTE OCCUPA LA CATTEDRA DI PIETRO INDEGNAMENTE. NON LASCATEVI RUBARE E PORTARE VIA DA QUESTI APOSTATI CIO' CHE LA MADONNA VIA HA DATO  PER MANDATO DI GESU' NOSTRO SIGNORE DI PORTARE AVANTI PER IL TRIONFO DELLA VERA CHIESA E PER LA SALVEZZA DI TANTE ANIME CHE TANTO VI AMANO E TANTA FIDUCIA HANNO IN VOI.

DIO SIA BENEDETTO E BENEDETTA SIA LA SUA IMMACOLATA MADRE MARIA SANTISSIMA.

                      



Oggi: GENNARO conta su di te

GENNARO RINALDI ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "IN FAVORE DEI FRANCESCANI DELL'IMMACOLATA: I F. D. I. NON SI LASCINO RUBARE IL LORO CARISMA ORIGINARIO DAI MODERNISTI ED ERETICI". Unisciti con GENNARO ed 30 sostenitori più oggi.