Vuoi che l' educatore penitenziario entri nei ruoli tecnici della polizia penitenziaria?

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


L'educatore penitenziario; denominato dal 2010 funzionario giuridico-pedagogoco,  opera all'interno dei reparti detentivi per il raggiungimento dell'obiettivo della rieducazione del reo. Opera in piena collaborazione con il personale di polizia penitenziaria, considerata l'unicità della mission (effettività della funzione rieducativa della pena). Sembra giusto e doveroso concedere ai funzionari giuridico-pedagoci lo stesso status giuridico ed economico della polizia penitenziaria, garantendone il passaggio ai ruoli tecnici del corpo di  polizia penitenziaria.