Si alla manutenzione obbligatoria della segnaletica stradale

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Se riuscissimo a far rimanere obbligatoria la manutenzione della segnaletica stradale otterremo tutti una serie di vantaggi, non più multe per indicazioni invisibili o completamente marce, maggior chiarezza per i turisti che si trovano ad attraversare il nostro paese, imprese che lavorano e garantiscono occupazione; m quello che più ci sta a cuore è la maggior sicurezza che si determina con la segnaletica in ordine. Forse non tutti sapete che oltre il 50% dei segnali non sono in ordine, non tutti sapete che il segnale stradale scade quasi che fosse un alimento, le vernici che vengono usate sono speciali, devono essere viste in qualsiasi condizione atmosferica ed anche di notte, quindi dopo 10 anni, mediamente, si devono sostituire. Togliere l'obbligatorietà della manutenzione, oggi in capo ai comuni, servirà soltanto per far spendere soldi dove non servono, facendo aumentare gli incidenti stradali, i morti ed i feriti. Evitiamo che per colpa di un segnale cambi la nostra vita, cambiamo prima il segnale.