DIFENDIAMO E TUTELIAMO GLI ABITANTI DEL GRATOSOGLIO

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Da troppi anni il Quartiere Gratosoglio è stato lasciato allo sbando, alla merce' di delinquenti che si approfittano della debolezza degli abitanti del quartiere, per lo più anziani.

Il Sindaco Sala in campagna elettorale aveva promesso "uno sguardo particolare" alle periferie, ma tutto è rimasto come pura campagna elettorale.

Un tempo al Gratosoglio si stava benissimo, noi attuali over 55, siamo cresciuti liberi, in mezzo al verde e senza pericolo, adesso non è più così!!

È diventato un quartiere dormitorio, dove nessun commerciante investe in alcuna attività; l'insediamento del Centro di Accoglienza a sud, all'interno della vecchia scuola gialla, non ha aiutato, l'integrazione non è stata facilitata per totale mancanza di organizzazione all'interno dello stesso.

Gli "ospiti" sono lasciati in balia di loro stessi mentre invece potrebbero essere occupati la mattina a studiare l'italiano e il pomeriggio in lavori socialmente utili (c'è tanto da fare al Gratosoglio!!)

Chiediamo che le Autorità pongano al piu' presto fine ad una situazione di degrado e pericolo per gli abitanti del quartiere costituendo IN VIA PERMANENTE I VIGILI DI QUARTIERE (che vigilino anche sugli scempi di giardinetti e servizi) , UN SERVIZIO PERMANENTE DI CONTROLLO DA PARTE DI POLIZIA E CARABINIERI H. 24/24, UN SERVIZIO ATTIVO DI ASSISTENZA SOCIALE PER ANZIANI E DISABILI.

LE PROMESSE VANNO MANTENUTE.... NON POSSIAMO E NON VOGLIAMO DIVENTARE CARNE DA MACELLO!!



Oggi: Carmen conta su di te

Carmen Reitano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "IL GRATOSOGLIO DEVE TORNARE A SORRIDERE!!!". Unisciti con Carmen ed 101 sostenitori più oggi.