Telecamere in asili nido , materne e primarie in case di riposo e in residenze protette!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Tutti abbiamo figli, o nipoti, nonni o genitori tra i parenti e gli amici, tutti possiamo trovarci ( anche se mi auguro di no )trovarci in situazioni gravi come quelle ci mostrano quasi quotidianamente i tg,violenze su minori o su anziani.Bene i nostri cari TUTTI vanno tutelati, non si puo' dopo aver denunciato vedere che l'iter è lungo per procurarsi le prove, ore ed ore di registrazioni per verificare se si sta dicendo il vero oppure no. Allora basta! Mettiamo fino a questi scempi e chiediamo che vengano queste benedette telecamere negli asili nido, nelle scuole materne e nelle primarie, Basta vedere BAMBINI maltrattati dalle insegnati! Ed anche in tutte quelle strutture che ospitano gli anziani, case di cura, residenze protette insomma in ogni luogo dove si possa abusare di loro, lasciandoli nelle feci nelle urine o nel vomito, qualche volta anche senza materasso. Non si può andare avanti così ci dobbiamo tutelare, oggi tocca a loro, ma domani? Cambiare si può e magari se ci proviamo tutti insieme  ci riusciamo no? Ed allora forza serve anche la tua firma!



Oggi: Bianchinotti conta su di te

Bianchinotti Patrizia ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Il garante della privacy: Telecamere in asili nido , materne e primarie in case di riposo e in residenze protette!". Unisciti con Bianchinotti ed 47 sostenitori più oggi.