denunciare Salvini alla Corte penale internazionale per ostacolare i soccorsi umanitari

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Centinaia di morti di migranti, soltanto negli ultimi giorni, sono stati provocati dalla politica, perpetrata dal ministro dell'interno Matteo Salvini, di chiusura dei porti agli sbarchi (peraltro abusiva perchè non di diretta competenza del suo ministero nè disposta tramite legittimi strumenti regolatori, bensì tramite tweets),  di intimidazione continua e sistematica delle ONG che soccorrono persone nel Mediterraneo, di accuse, non provate, di collusione delle ONG stesse con gli scafisti, di respingimenti indiscriminati.

La denuncia di tali comportamenti e decisioni alla Corte Penale Internazionale permetterebbe di indagare sulle responsabilità di queste stragi e sulla legittimità degli atti adottati, in una ottica anche di condotte omissive internazionali.

 

 


Vuoi condividere questa petizione?