LEGITTIMA DIFESA: SE AGGREDITI IN CASA DOBBIAMO ESSERE LIBERI DI DIFENDERCI!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Chiediamo che l'atto di difendere la propria vita, quella dei propri cari e la sacralità del proprio domicilio siano tutelate da una specifica garanzia di non punibilità, laddove chi si difende, in casa propria, agisce in uno stato di turbamento paura o panico.

Non siamo macchine, ma esseri umani, per questo noi di FARE! con il Ddl sulla LEGITTIMA DIFESA chiediamo che:

  • all'interno delle mura domestiche l'azione difensiva sia sempre ritenuta legittima nei casi in cui l'introduzione o il trattenimento siano commessi con violenza o con minaccia, con l'uso di un'arma, da persona travisata o da più persone riunite.
    (modifica art 52 c.p che disciplina la materia di legittima difesa)
  • sia sempre esclusa l'attribuzione a titolo di colpa del reato di omicidio o di lesioni nei casi di legittima difesa domiciliare.
    (modifica artt. 55 e 59 del c.p. che disciplinano rispettivamente le ipotesi di eccesso colposo e di scriminante putativa)


Oggi: Movimento conta su di te

Movimento Fare! ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "GOVERNO: LEGITTIMA DIFESA: SE AGGREDITI IN CASA DOBBIAMO ESSERE LIBERI DI DIFENDERCI!". Unisciti con Movimento ed 802 sostenitori più oggi.