VOGLIO UN FISCO CHE RISPETTI L'ART. 53 COSTITUZIONALE INSERENDO LA CAPACITA' CONTRIBUTIVA

VOGLIO UN FISCO CHE RISPETTI L'ART. 53 COSTITUZIONALE INSERENDO LA CAPACITA' CONTRIBUTIVA

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
TASSE ZERO !!! E' Possibile !! ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Governo Italiano (Ufficio Segreteria del Presidenza consiglio dei Ministri)

E' inutile fare Rottamazioni, Saldi e Stralci, Redditi di Cittadinanza ect. se non si risolve il problema del prelievo fiscale inadeguato ed iniquo. Dobbiamo tornare al dettato costituzionale dell'art. 53 "Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività." Il sistema fiscale attuale va completamente azzerato per adeguarlo al dettato costituzionale in cui Tutti, non solo i cittadini italiani ma chiunque operi o commerci in Italia, devono partecipare, pagando le tasse, alle spese dello Stato secondo la loro capacità contributiva, cioè secondo i soldi reali che gli sono rimasti in tasca a fine anno, dopo aver affrontato tutte le spese necessarie per vivere adeguatamente, preservando il risparmio, il diritto al lavoro e la famiglia che sono principi fondamentale della nostra Costituzione. Rispettando la nostra Costituzione, e non i Trattati Europei, ciò è possibile per cui dobbiamo lottare per ottenerlo. Firmando questa petizione, se saremo tanti, ci faremo sentire (l'unione fa la Forza) e sicuramente riusciremo a scuotere le istituzione affinché ci ascoltino. Credo sia la nostra ultima speranza ... Diamoci da Fare !!!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!