PETIZIONE CHIUSA

Stop alla chiusura della sede di Napoli di FormezPA

Questa petizione aveva 1.255 sostenitori


FormezPA, agenzia della Presidenza del Consiglio volta a promuovere politiche di innovazione nelle amministrazioni pubbliche di tutto il Paese, vive una situazione piena di dubbi ed incertezze. Da circa un anno l’Istituto è soggetto ad un commissariamento che dovrebbe mirare alla sua riorganizzazione. Al momento tuttavia gli obiettivi di tale processo non sono stati resi espliciti se non nell’intenzione di dismettere/smantellare la storica Sede di Napoli, situata attualmente all’interno dello storico Comprensorio Olivetti a Pozzuoli.

FormezPA  è un centro di eccellenza fondamentale per la qualificazione della P.A. e in particolare la presenza sul territorio campano della Sede di Napoli risulta strategica. Essa infatti, negli anni ha realizzato centinaia di progetti di riqualificazione a supporto e miglioramento delle performance per lo sviluppo delle amministrazioni pubbliche meridionali.

Chi scrive fa parte di un gruppo di ricercatori e formatori, esperti di politiche di innovazione e sviluppo che collabora da lungo tempo con l’Istituto e nello specifico con la sede di Napoli. Molti di “NOI” hanno iniziato o perfezionato il proprio percorso professionale proprio grazie ad una delle tante borse di studio messe a disposizione dal Formez per finanziare master o stage rivolti ai giovani laureati del Mezzogiorno.

Riteniamo che la scomparsa del Formez da Napoli comporterebbe una grave perdita in termini di conoscenze, relazioni e processi di sviluppo, soprattutto alla vigilia di un nuovo ciclo di programmazione europea fondamentale per le sorti delle regioni del Mezzogiorno. Si perderebbe un punto di riferimento consolidato per centinaia di amministrazioni pubbliche.

A tutto questo va aggiunto il disagio per i 70 dipendenti e le centinaia di collaboratori storici, che lavorano da decenni per l’istituto con alle spalle una lunga storia di contratti parasubordinati e a tempo determinato, che dovrebbero spostarsi quotidianamente presso la sede di Roma per svolgere la propria attività lavorativa.

Notizia shock il Commissario Bonura delibera in tempi rapidissimi la chiusura della sede Formez di Napoli, nonostante la proposta della Regione Campania di ospitare i dipendenti in una nuova sede più economica.È di oggi la triste notizia. Delusione e rabbia dei dipendenti e dei collaboratori dell'Istituto che lunedì 12 ottobre manifesteranno a Roma davanti alla sede di palazzo Vidoni. Continuate a firmare la petizione  e diffondetela il più possibile  per evitare l’ennesimo “impoverimento sociale, culturale e civile” del Mezzogiorno. 



Oggi: Guido conta su di te

Guido Melis ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Governo Italiano, Regione Campania, Dipartimento della funzione Pubblica, FormezPA, Comune di Napoli,, Ammistrazioni pubbliche, Enti locali, Comune di Pozzuoli, ministero dello sviluppo economico, ...: Stop alla chiusura della sede di Napoli di FormezPA". Unisciti con Guido ed 1.254 sostenitori più oggi.