No all'obbligo della Fatturazione Elettronica

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Dal 1 gennaio 2019 il Governo vuole imporre l'obbligo di fatturazione elettronica per TUTTI i titolari di PARTITA IVA che erogano servizi a privati e imprese.

Questa misura non combatterà affatto l'evasione fiscale perché chi vorrà evadere continuerà a farlo semplicemente non emettendo la fattura, mentre chi è onesto sarà gravato da un ulteriore adempimento burocratico.

Un nuovo fardello per artigiani, agricoltori e piccole e medie imprese.
Dal 1 gennaio TUTTI dovranno adeguarsi e spendere soldi per la strumentazione e software necessaria a comunicare immediatamente al FISCO tutto ciò che si fattura.

Questo provvedimento rappresenta:

  1. Un costo per le partite iva
  2. Una enorme perdita di tempo per chi lavora
  3. Ancora più burocrazia

Chiediamo che la fatturazione elettronica sia obbligatoria solo per prestazioni di importo superiore a 10.000 € e che sia posticipata per le piccole imprese al 2022. Dalla parte di chi produce lavoro e ricchezza.
FIRMA PER DIRE NO ALLA FATTURA ELETTRONICA



Oggi: #NoFatturaElettronica conta su di te

#NoFatturaElettronica ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Governo Italiano: No all'obbligo della Fatturazione Elettronica". Unisciti con #NoFatturaElettronica ed 506 sostenitori più oggi.