Vittoria

Giu le mani dal Porto di Taranto il governo dell'autorità deve rimanere a Taranto.

Questa petizione ha creato un cambiamento con 83 sostenitori!


Cittadini è notizia di qualche giorno che è nelle intenzione del Governo ridurre le autorita portuali, cosi facendo Taranto verrebbe accorpata a Bari. Non possiamo permeterre questo. «Ci preoccupa la paventata ipotesi di trasferimento della Autorità portuale tarantina sotto il controllo di un’unica Autority Regionale prevista nel capoluogo barese.   La nostra città, per importanza di posizione all’interno del Mar Mediterraneo fin da tempi antichi, non merita, ancora una volta, di arrivare seconda rispetto al capoluogo pugliese. Rischiamo di veder sparire anche l’ultima speranza occupazionale: l’autorità portuale  la cui attività a Taranto coinvolge gran parte delle circa 1030 imprese di autotrasporto, pari ad  una forza lavoro che si aggira intorno ai3000 occupati del solo settore della logistica,  senza contare tutti gli altri ad esso collegati».

Lo sviluppo del porto e della retroportualità infatti,  «possono costituire una valida alternativa , oltre un ampio bacino di posti di lavoro, per la nostra provincia. Con la proposta del trasferimento dell'autority si vogliono perseverare gli errori del passato, pertanto – aggiunge Castronuovo- il nostro è un no deciso e motivato, atto alla difesa del nostro lavoro e al mantenimento della dignità del capoluogo ionico».

Si oppongono dunque ad un unico ente di  gestione a livello regionale, certi del fatto che non solo «sarebbero molteplici i problemi da affrontare un domani» ma sarebbe anche  «un vero e proprio monopolio in una logica amministrativa di permessi, di possibile mancanza di imparzialità, di tempistica di trasporto e stoccaggio e cosi via, a scapito delle aziende locali»

Difendiamo la nostra città.



Oggi: Casartigiani conta su di te

Casartigiani Taranto ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Governo Italiano: Giu le mani dal Porto di Taranto il governo dell'autorità deve rimanere a Taranto.". Unisciti con Casartigiani ed 82 sostenitori più oggi.