AIUTIAMO LA FAMIGLIA DEAMBROSIS A RIAVERE LA PROPRIA FIGLIA!!!

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Una piccola bambina da oltre TRE ANNI è stata strappata dalle braccia della propria madre e del proprio padre per motivazioni riconosciute manifestamente non pertinenti in tre gradi di giudizio.

Gabriella e Luigi Deambrosis di Casale Monferrato lottano disperatamente contro il muro di gomma della IN-giustizia italiana che, per le sue lentezze e le incomprensibili motivazioni cavillose, insiste nel voler allontanare una bimba dai suoi genitori.

Si ritiene vergognosa la sentenza della Corte d'Appello di Torino che SEPARA definitivamente i genitori Deambrosis dalla loro figlia naturale in assenza di alcuna motivazione legata a droghe, violenza, pericolosità sociale o degrado morale.

E' inconcebile, per ciascun individuo benpensante, che si voglia pervicacemente annullare ogni valenza primaria alla famiglia naturale rispetto ad una adozione imposta forzatamente con motivazioni ridicole.

 



Oggi: ANTONIO conta su di te

ANTONIO LO SCHIAVO ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "GOVERNO ITALIANO: AIUTIAMO LA FAMIGLIA DEAMBROSIS A RIAVERE LA PROPRIA FIGLIA!!!". Unisciti con ANTONIO ed 116 sostenitori più oggi.