Stop al decreto antivoucher - Vogliamo una alternativa immediata

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Cancellare i buoni lavoro, completamente o parzialmente non vuol dire solo danneggiare le imprese, ma togliere a tante persone un’occasione di guadagno regolare.

Morti i voucher, si tornerà a pagare in nero, come nelle gloriose tradizioni nazionali. (cit.Michele Serra)

Cancellare i buoni a ridosso dell’apertura della stagione turistica porterà danni ancora più gravi alle imprese del turismo.

Per questo Confesercenti Bologna chiede di potenziare la fase transitoria, permettendo non solo l’uso dei voucher già acquistati, ma anche di nuovi fino all’arrivo di norme e strumenti che regolino il lavoro accessorio.

Per approfondimenti:

https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=6&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwjEmemogerSAhWGbxQKHZ1CAX0QFgg1MAU&url=http%3A%2F%2Fwww.confesercenti.it%2Fblog%2Fvoucher-confesercenti-abrogazione-e-un-errore-cosi-mini-jobs-rimarranno-senza-regole%2F&usg=AFQjCNH_XS1IdJT7nrWFha8GRTWBooP0nQ&sig2=KwNV2GFuHyMrf4wWUAAGdA

https://triskel182.wordpress.com/2017/03/20/lamaca-del-19032017-michele-serra/

http://www.telestense.it/abolizione-voucher-confesercenti-problema-per-lavoratori-occasionali-20170321.html

 

 



Oggi: Confesercenti conta su di te

Confesercenti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Governo Gentiloni: Stop al decreto antivoucher - Vogliamo una alternativa immediata". Unisciti con Confesercenti ed 15 sostenitori più oggi.