Eliminiamo il Superbollo sulle Auto di Lusso

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Il Superbollo, deciso ed introdotto dal Governo guidato da Mario Monti a fine 2011, non solo ha danneggiato un mercato costituito da ricchi imprenditori e manager ma anche da semplici appassionati con capacità economiche più limitate.

Un flop totale in quanto, al posto di generare un maggiore gettito fiscale, ha messo in ginocchio un mercato importante per le case automobilistiche di pregio Italiane (che comunque continuano le loro vendite con ottimi risultati fuori dal Bel Paese - i risultati di Ferrari parlano da soli - ) ma ha anche ridotto di circa 120 milioni all'anno le entrate dell'Erario (IVA, bollo, immatricolazioni, ecc).

Solo con l'eliminazione di questa controproducente tassa si potrebbe tentare di ripristinare un mercato dell'eccellenza motoristica tipica del Made in Italy.

 

 

 



Oggi: Riccardo conta su di te

Riccardo Pelliccioli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Governo: Eliminiamo il Superbollo sulle Auto di Lusso". Unisciti con Riccardo ed 5 sostenitori più oggi.