NO allo sterminio dei gatti australiani SI alle sterilizzazioni

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Un paese civile non può permettersi di sterminare con metodi cruenti come il cibo avvelenato le colonie di gatti randagi. Un paese civile si impegna affinché il loro numero venga ridotto attraverso la sterilizzazione e il controllo delle colonie da parte dei volontari animalisti