Aprire le spiagge della romagna per la pratica di sport acquatici

Aprire le spiagge della romagna per la pratica di sport acquatici

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Enrico Signoretti ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Governatore dell'Emila-Romagna e a

Dal 4 Maggio 2020 sarà possibile praticare sport individuale in tutta l'emilia romagna. Molti sportivi emiliano-romagnoli praticano sport acquatici come SUP, canoa, windsurf, surf, kitesurf e barca a vela su piccoli natanti. Purtroppo però l'accesso alle spiagge è stato chiuso, creando quindi un controsenso e l'impossibilità di praticare questi sport.

La soluzione sarebbe semplice, gli sportivi in questione hanno bisogno di attraversare la spiaggia solo per avere l'accesso al mare. Senza necessità di fermarsi oltre al tempo necessario per montare la propria attrezzatura, pochi minuti. Senza doversi incrociare con altri individui e rischiare di non rispettare il distanziamento sociale.

Questa semplice deroga all'attuale regolamento emanato dalla regione potrebbe dare la possibilità a migliaia di sportivi e appassionati di praticare il proprio sport in massima sicurezza e nel rispetto delle regole. Senza rischiare contagi, sicuramente meno di quelli che potrebbero verificarsi nei parchi delle città che saranno probabilmente intasati di gente. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!