Giustizia per Sandro Picci

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Cagliari, 9 ottobre 2016. Sandro Picci, 48 anni, padre di 4 bambini, per fare da pacere tra 3 ragazzi a lui conosciuti viene sparato in pieno volto da Martin Aru accompagnato sul posto dal padre Massimo Aru .

Martin Aru si costituisce e viene portato nel carcere di Uta. Dopo pochi giorni l'assassino prova a suicidarsi non riuscendoci. Ad agosto 2017 viene scarcerato e gli vengono concessi gli arresti domiciliari, presso un'abitazione omissis per incompatibilità con il carcere. Noi famiglia Picci chiediamo che venga fatta giustizia e che presto l'assassino venga condannato come merita e riportato in carcere.

Perché è inammissibile che un assassino non paghi.  

GIUSTIZIA PER SANDRO PICCI e per la sua famiglia che ogni giorno piange la sua perdita . 



Oggi: Rosanna conta su di te

Rosanna Casula ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Giustizia per Sandro Picci". Unisciti con Rosanna ed 3.527 sostenitori più oggi.