Giustizia per le popolazioni duramente colpite dalle compagnie petrolifere

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


La situazione ambientale in Italia è davvero grave, a dir poco, infatti già da tempo, diverse regioni italiane (cito Basilicata,Puglia,Campania,Sicilia,Abruzzo), o meglio i territori e le popolazioni di quei luoghi subiscono da anni i soprusi di compagnie petrolifere (Eni,Total,Shell) che, per interessi personali ed economici, inquinano davvero pesantemente,con idrocarburi i mari e le falde idriche , causando tumori, cancro e leucemie alla popolazione, oltre ovviamente a evidente disastro ambientale. Tutto questo viene taciuto dai media nazionali,un assordante silenzio. Ho già scritto a Greenpeace e a diversi esponenti del governo italiano, non ricevendo risposta, almeno per ora, ho voluto iniziare questa petizione nella speranza possa innescare una scintilla e si possano prendere seri e concreti provvedimenti nei confronti dei responsabili per quelli che ritengo crimini contro l’umanità. Allego links e fonti utili:

https://www.google.it/amp/s/valori.it/basilicata-la-storia-della-valle-sacrificata-al-petrolio/

http://sturloni.blogautore.espresso.repubblica.it/2017/09/27/ammalarsi-di-petrolio-in-val-d’agri/