TAGLIO DEGLI STIPENDI DEL 50% DEI PARLAMENTARI FINO A FINE LEGISLATURA

TAGLIO DEGLI STIPENDI DEL 50% DEI PARLAMENTARI FINO A FINE LEGISLATURA

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Marco Castaldo ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Mario Draghi (Presidente del Consiglio dei Ministri) e a

Salve. Di fronte all'emergenza sanitaria, dovuta al virus covid-19, da cui è conseguita un'emergenza economica senza precedenti che ha messo in ginocchio la produttività del nostro paese, abbiamo capito quanto è fragile il nostro tessuto sociale ed ha mostrato le precarie situazioni di milioni di famiglie disperate, in difficoltà persino nell'acquisto dei beni primari. Di fronte a questo metaforico tsunami abbattutosi sulla nostra economia, chiediamo a quelle categorie più agiate di venire incontro ai ceti più poveri rinunciando alla metà degli emolumenti dovuti. Nella fattispecie chiediamo a tutti i parlamentari ed ex di rinunciare alla metà del loro stipendio, pensione o vitalizio fino alla fine dell'attuale legislazione ed a quei deputati e senatori che ricoprono più cariche politiche di percepire un unico stipendio almeno fino a quando la nostra economia non sarà ripartita, il tutto per creare un Fondo Salva Italia per aiutare i cittadini e le aziende maggiormente colpite dagli effetti del covid-19.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!