Rinvio del Referendum Costituzionale de 29 marzo 2020

Rinvio del Referendum Costituzionale de 29 marzo 2020

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Mariangela Pisanu ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Luciana Lamorgese (Ministro dell'Interno) e a

On. Presidente della Repubblica, On. Presidente del Consiglio dei Ministri e On. Ministro dell’Interno,

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo impone grande responsabilità e senso civico. Tutti i cittadini hanno il diritto di essere messi in condizione di esprimere il proprio voto in modo sicuro e sereno.

Come cittadini italiani amanti del nostro Paese  e della nostra Carta Costituzionale, reputiamo che sia doverosa, da parte delle istituzioni, una scelta in questo senso.

Il rinvio del voto per il Referendum Costituzionale del 29 marzo prossimo è una precauzione dovuta, vista la difficile situazione che il nostro paese sta affrontando in questo momento, oltre che una questione di responsabilità e onestà istituzionale.

Presentiamo pertanto la nostra richiesta sotto forma di petizione, affinché la nostra voce venga ascoltata e si decida in modo saggio, nel rispetto di tutti i cittadini e dei loro diritti e doveri costituzionali.

Grazie per averci ascoltati.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!