Riaprire i Parrucchieri, i Barbieri e i Centri Estetici il 4 maggio

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


Acconciatori e centri estetici si rivolgono a Lei, al Sig. Ministro dell'economia, al.Sig. Ministro della Salute per APRIRE IN SICUREZZA IL 4 MAGGIO.

Per poter operare nel nostro settore è necessaria l'iscrizione all'albo degli artigiani, avere requisiti professionali certificati e misure igienico sanitarie stabilite dalla legge e dai regolamenti comunali. Ogni parrucchiere, ogni barbiere  ogni estetista opera CON PERIZIA e CAPACITÀ PROFESSIONALE accertata da una commissione per l'artigianato. I vostri esperti lo sanno bene che il nostro lavoro segue dei rigidi procedimenti tecnici.

Siamo categorie attente all'igiene e alla pulizia DA SEMPRE oltreché da SEMPRE soggetti alla vigilanza delle Asl

Le nostre attività NON POSSONO reggere un altro mese di chiusura totale non passeremo il guado! 

Possiamo organizzare il nostro lavoro in TOTALE sicurezza adottando il protocollo di sicurezza sanitario del 14 marzo con l'integrazione del 24 aprile

Il settore grida aiuto, VI preghiamo di riconsiderare la possibilità di lasciarci tornare al nostro lavoro, CON TUTTE LE MISURE INDISPENSABILI E NECESSARIE CHE DA SEMPRE SEGUIAMO ed al lavoro il 4 MAGGIO. Dopo sarà per moltissimi troppo tardi. FATE PRESTO