La coerenza prima di tutto

La coerenza prima di tutto

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Angelo Oliva ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Mario Draghi (Presidente del Consiglio dei Ministri) e a

Non ce molto da dire... si chiudono le palestre per limitare il contagio ma allo stesso tempo si tengono aperti negozi e centri commerciali. Io mi chiedo dove sia la differenza. Coprifuoco alle 22? Ok la gente tanto esce prima quindi cosa abbiamo risolto? Gli assembramenti continuano ad esserci dove vi è rimasta la possibilità. Ho visto i negozi riempirsi di persone tutte vicine tra loro e mi chiedo se questo sia diverso da allenarsi in palestra con macchinari distanziati. Si vieta inoltre ai ristoratori di restare aperti dopo un certo orario ma non ci si rende conto che la gente continua a circolare lo stesso. Non so che altro dire per convincervi che forse un pò di incoerenza la si trova in tutto ciò. Non dico che la palestra sia una priorità, ma se dobbiamo far finta di aver risolto il problema in questo modo allora non sono d'accordo. Si faccia un lockdown completo piuttosto di prediligere alcuni e lasciare in disparte altri. Detto ciò in sostanza vorrei che vengano riaperte le palestre per coerenza non per altro. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!