Khashoggi: fatto a pezzi per informare!

Khashoggi: fatto a pezzi per informare!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Diritto d'espressione ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Mario Draghi (Presidente del Consiglio dei Ministri) e a

L'Italia è uno dei maggiori partner commerciali dell'Arabia Saudita, monarchia che si è macchiata di uno dei più atroci crimini: l'uccisione del giornalista Jamal Khashoggi, fatto a pezzi, dopo essere stato torturato nell'ambasciata saudita in Turchia. A più di un anno dai fatti, è doveroso ricordare al Presidente del Consiglio, in nome di quell'Umanesimo di cui si è detto portavoce, che non c'è petrolio che tenga dinanzi alla lesa libertà e il diritto alla vita. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!